Agrumi contenenti acido folico

L’acido folico e il folato sono termini che vengono spesso utilizzati in modo intercambiabile. L’acido folico è la forma sintetica del folato, una vitamina B che si verifica naturalmente in alcuni alimenti. Necessario per la produzione e la crescita delle cellule, il folato aiuta a produrre il DNA e previene alcuni gravi difetti di nascita, tra cui spina bifida. Inoltre svolge un ruolo nella prevenzione dell’anemia, perché promuove la produzione di globuli rossi sia negli adulti che nei bambini. Molti alimenti, come i cereali ei prodotti da forno, sono fortificati con acido folico; tuttavia, il folato si verifica naturalmente negli agrumi.

Le linee guida alimentari raccomandate per il folato variano a seconda della tua età e se sei incinta o allattamento. I neonati fino a 6 mesi di età dovrebbero avere circa 65 microgrammi di folato al giorno, mentre i neonati da 7 a 12 mesi necessitano di circa 80 microgrammi al giorno. Per i bambini dai 1 ai 3 anni, la raccomandazione è di 150 microgrammi al giorno, mentre i 4 ai 8 anni necessitano di 200 microgrammi al giorno e i 9 ai 13 anni necessitano di 300 microgrammi al giorno. Gli adolescenti che vanno dai 14 ai 19 anni dovrebbero puntare per circa 400 microgrammi di folati ogni giorno. Le donne in gravidanza necessitano di 600 microgrammi al giorno.

Un tipo di agrumi che può fornire il folato è pompelmo. La quantità di folato trovato in un pompelmo della Florida è di circa 22 microgrammi. Tuttavia, altri tipi di pompelmi come quelli raccolti in California e Arizona contengono vicino a 10 microgrammi di più. È anche possibile ottenere il folato da bere succo di pompelmo, che ha circa 25 microgrammi in 1 tazza.

Secondo il Dipartimento per l’Agricoltura degli Stati Uniti 1 tazza di limoni fornisce circa 23 microgrammi di folato, mentre 1 tazza di succo di limone contiene circa 24 microgrammi. Allo stesso modo, i lime sono anche un tipo di agrumi che contengono folati. Una tazza di succo di calce ti fornisce circa 20 microgrammi di folato.

È possibile ottenere circa l’8% del tuo valore giornaliero per la folata mangiando un piccolo arancio, in quanto ti fornisce circa 30 microgrammi. Una porzione di succo d’arancia contiene ancora di più – circa 75 microgrammi in 6 once. bicchiere. Anche le arance forniscono molte altre vitamine e minerali tra cui la vitamina C. Anche una parte della famiglia di agrumi, i mandarini sono un tipo di arancio mandarino che contengono folati, con circa 19 microgrammi in un grande mandarino.

Assunzione di folati

Uva

Limoni e Limes

Arance e mandarini