Cause di scottatura della pelle del viso

La pelle scrostata e sbucciata può svilupparsi come effetto collaterale di certe creme e saponi medicati o anche a causa di sovraesposizione alle irritazioni del sole o della pelle. Non esiste un metodo sbagliato per determinare esattamente che cosa può essere la causa della pelle secca e screpolata, soprattutto sul viso. Le ragioni più comuni per la pelle secca e screpolata sul viso sono psoriasi, scottature e pelle sensibile.

Le cause

Una ragione comune per avere la pelle secca e viscida è una mancanza di umidità. Alcuni saponi possono asciugare la pelle fino al punto di causare fiocchezza e sbucciatura. Il sapone che provoca questa secchezza è di solito sapone bar o sapone che è formulato per il trattamento dell’acne. Un’altra causa per avere la pelle secca e viscida è scottata. La scottatura solare può iniziare dolorosa e poi lentamente cominciare a mostrare segni di pelle sbucciata e arrossamento. Infine, la pelle infiammata può essere causata da psoriasi. La psoriasi è molto comune e colpisce le persone di qualsiasi età, secondo MedlinePlus, anche se normalmente appare nelle persone di età compresa tra i 15 ei 35 anni. La psoriasi si verifica quando una risposta infiammatoria nel corpo è innescata dal sistema immunitario, che sbaglia le cellule della pelle sana Per quelli nocivi.

Sintomi

I sintomi della psoriasi comprendono macchie irritate sulla pelle, pelle screziata, pelle rosa o rossa e in alcuni casi forfora. I sintomi di scottature includono l’aspetto arrossato della pelle, la pelle che si sente calda al tatto, la pelle dolorosa o tenera, il gonfiore della pelle, la mal di testa, la febbre e la pelle scabrosa e sconvolgente. I sintomi della pelle secca sono la pelle secca che si sente stretto e la pelle si sfregia.

trattamenti

Per la psoriasi, il trattamento consiste normalmente nell’uso di creme cortisone, pomate o creme che contengono catrame di carbone. Questi sono disponibili over-the-counter nella maggior parte dei negozi di droga. Se il caso della psoriasi è grave, potrebbe essere necessario utilizzare farmaci antibiotici o prescritti che contengono le vitamine A o D. Lo scopo del trattamento è quello di abbassare l’infiammazione nella pelle, ma non per curare la pelle. I trattamenti correnti includono l’uso di farmaci antiinfiammatori non steroidei o farmaci per il corticosteroide. Quest’ultimo è utile solo nelle prime 24-48 ore dopo la scottatura. La pelle secca viene normalmente trattata sospendendo l’uso del sapone che ha asciugato la pelle e idratando regolarmente con un idratante viso.

Prevenzione

Evitare la pelle secca utilizzando sapone idratante o sapone prescritto per la pelle sensibile. Puoi anche provare a utilizzare idratante senza olio per dare alla tua pelle un aspetto naturale. Inoltre, è possibile utilizzare questo idratante prima di andare a letto durante la notte. Per prevenire la scottatura, limitare il vostro tempo al sole e se dovete andare nella luce solare diretta, utilizzare un blocco sole che è SPF15 o superiore, come raccomandato dal American Osteopathic College of Dermatology. Non ci sono modi conosciuti per prevenire la psoriasi, ma mantenendo la pelle idratata e pulita può contribuire a ridurre il numero di episodi.

rischi

Il rischio più grande con la psoriasi è l’infezione cutanea secondaria. Se la pelle è pesante, bruciore doloroso o sviluppato, contattare il medico che può prescrivere gli antibiotici per trattare l’infezione. Le complicanze che possono sorgere a seguito di scottature sono profonde rughe, pelle ruvida, lentiggini e cancro della pelle.