Dieta per correggere la sensazione di freddo

Se ti senti freddo anche in temperature calde, il tuo corpo può essere carente in una o più vitamine essenziali. Dovrete determinare la causa per correggerlo attraverso i cambiamenti dietetici. I problemi con la circolazione e la temperatura corporea possono anche essere causati da una condizione medica sottostante. Discutere i sintomi con il medico e consultare un medico prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore vitaminico.

La carenza di ferro può causare difficoltà a mantenere la temperatura corporea. Altri segni di basso livello di ferro e anemia di carenza di ferro includono debolezza e stanchezza, alterazioni delle prestazioni cognitive e diminuzione della funzionalità del sistema immunitario. Il ferro viene trovato in carni e frutti di mare, nonché spinaci, fagioli, legumi e alimenti fortificati come i cereali da colazione. Il medico può eseguire un esame del sangue per valutare i livelli di ferro del plasma e può indurlo a prendere un supplemento di ferro se non consumi ferro sufficiente da fonti dietetiche.

Una carenza di vitamina B12 può produrre intorpidimento nelle mani e nei piedi, simile alla perdita di circolazione che si manifesta a freddo. Questo intorpidimento e formicolio è in realtà danni neurologici e può essere permanente se la carenza non è corretta. Altri segni di carenza di vitamina B12 includono stanchezza, debolezza, costipazione, perdita di appetito e perdita di peso. Le fonti di vitamina B12 comprendono carne rossa, pollame, uova e frutti di mare. I vegetariani ei vegani potrebbero avere difficoltà a ottenere sufficiente vitamina B12 dalla sola dieta.

La bassa funzione tiroide rallenta il tuo metabolismo e provoca una maggiore sensibilità al freddo. Altri sintomi di ipotiroidismo includono stanchezza, costipazione, pelle pallida e secca, capelli e unghie fragili, viso gonfio, dolori muscolari, debolezza e rigidità nelle articolazioni. Questi possono essere accompagnati da un aumento del colesterolo nel sangue, aumento di peso e depressione. Non si dovrebbe cercare di trattare l’ipotiroidismo con la dieta, ma consultare il medico per il farmaco per ripristinare i livelli ormonali della tiroide.

Mani o estremità persistenti a freddo possono essere un segno di un problema circolatorio sottostante. La malattia vascolare periferica, il diabete e la malattia di Buerger influenzano la circolazione e possono causare sensibilità alle temperature fredde. Parlare con il medico se i sintomi non possono essere spiegati dall’ambiente da solo.

Ferro

Vitamina B12

Ipotiroidismo

Problemi circolatoriali