I cibi fritti influenzano lo zucchero nel sangue?

Gli alimenti fritti influenzano il tuo zucchero nel sangue perché il grasso rallenta la digestione. Quando si mangiano carboidrati semplici, il corpo può rapidamente trasformarli in glucosio e aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Gli alimenti fritti normalmente contengono carboidrati, ma il grasso rallenta la digestione. Al posto del tuo zucchero nel sangue si alza immediatamente, si può vedere un livello di glucosio più elevato poche ore dopo.

Digestione e zucchero nel sangue

Più veloce il tuo corpo può digerire il cibo, più velocemente e più alti i livelli di glucosio aumentano. Se i livelli di glucosio aumentano troppo rapidamente, il pancreas può produrre troppo insulina, creando un ciclo di zucchero nel sangue alto e basso che può portare alla resistenza all’insulina, un precursore del diabete di tipo 2. I carboidrati semplici, come lo zucchero, hanno il maggior impatto sui livelli di zucchero nel sangue. Carbi complessi, come la fibra, aiutano a rallentare la digestione e regolano la produzione di glucosio e insulina. Qualunque cibo che rallenta la digestione, inclusi grassi e proteine, rallenta la produzione di glucosio.

Alimenti fritti e zucchero nel sangue

Gli alimenti fritti influenzano in modo diverso i livelli di zucchero nel sangue, a seconda di quale cibo viene fritto. Le patatine fritte alzano lo zucchero nel sangue più velocemente di pollo fritto, soprattutto se il pollo non è affettato perché il pollo è proteine ​​e le patate sono carboidrati. Secondo l’American Diabetes Association, la produzione di glucosio dipende dal seguente: la quantità di carboidrati consumati, il tipo di zucchero e l’amido in quei carboidrati, se i carboidrati sono combinati con grassi e / o proteine ​​e il processo di cottura. Anche se il grasso può rallentare la digestione, la natura del grasso negli alimenti fritti – grassi trans – sono molto male per i diabetici.

Guadagno del peso e resistenza all’insulina

Carboidrati e proteine ​​hanno 4 calorie al grammo, ma il grasso ha 9 calorie al grammo. Gli alimenti fritti sono spesso molto alti nelle calorie. Ad esempio, un 3 oz. Il petto di pollo grigliato alla griglia ha meno di 150 calorie e 3 g di grasso. Tre oz. Del petto di pollo fritto ha più di 200 calorie e 12 g di grasso – 25 per cento in più di calorie e 400 per cento in più di grasso. Mangiare più calorie di quanto non sia necessario può portare a un aumento di peso e il grasso corporeo in eccesso può interferire con la capacità del tuo corpo di utilizzare l’insulina in modo efficace. È l’insulina che trasporta il glucosio dal flusso sanguigno nelle tue cellule. Se il tuo corpo non utilizza in modo efficiente l’insulina, è possibile avere elevato livello di zucchero nel sangue cronico.

Grassi trans

Gli alimenti fritti contengono grassi trans, associati ad elevati livelli di colesterolo e aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. Joy Bauer, R.D. e esperto di salute per il “Today Show” suggerisce che i grassi trans siano evitati interamente. Bauer dice che sostituendo i grassi insaturi per i grassi trans riduce il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 del 40% e riduce il rischio di malattie cardiache del 53%.