La farina d’avena contiene il lievito?

Per chi ha allergie, sapere se la farina d’avena contiene lievito è una domanda importante. La farina d’avena è un grano nutriente intero fatto da messa a fuoco intero avena. Il lievito è un piccolo fungo che mangia zucchero che può essere utilizzato per far crescere i pani o aiutare nella fermentazione dell’alcool. La farina d’avena non contiene il lievito, ma alcuni prodotti realizzati con farina d’avena possono avere lievito in essi. La chiave è leggere l’etichetta nutrizionale per determinare se il prodotto che si sta mangiando contiene lievito.

Fatti nutrizionali di farina d’avena

Una porzione di farina d’avena da 1/2-tazza è di circa 117 g in peso. La farina d’avena semplice, cotta in acqua, contiene solo 80 calorie per servazione. Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti raccomanda che l’assunzione di fibre sia di almeno 25-30 g al giorno. Una porzione di farina d’avena contiene 2 g o circa l’8% del valore consigliato giornalmente. La farina d’avena contiene anche il 6% del valore giornaliero raccomandato per il ferro e il 2% del tuo DV per il calcio.

Cottura di farina d’avena

La farina d’avena semplice è facile da cucinare e richiede solo una piccola quantità di tempo. Questo rende la farina d’avena una scelta sana e veloce per la prima colazione. Mettete 1/2 – 3/4 tazza di acqua in una piccola pentola. Cuocete su un piano cottura fino a quando l’acqua inizia a bollire. Mettere 1/2 tazza di avena nell’acqua e cuocere per 5 minuti. Rimuovere dalla stufa e lasciare riposare per tre o cinque minuti prima di servire. È anche possibile sostituire l’acqua per il latte per la farina d’avena più spessa.

Prodotti di farina d’avena e lievito

Una delle preoccupazioni primarie con coloro che hanno allergie al lievito sta evitando prodotti che contengono lieviti, ma ancora godendo dei benefici per la salute di farina d’avena. Pane di avena e focacce di avena probabilmente contengono sia avena che al lievito. Il lievito permette di alzarsi il pane e le muffin. Il pane senza lievito, o il pane senza lievito, che contiene avena può essere sicuro da mangiare per quelli con allergie al lievito, ma controllare l’etichetta per essere sicuri. I bar di cereali per la prima colazione sono un altro luogo molto probabile per vedere la combinazione di farina d’avena e lievito.

Benefici alla salute

La farina d’avena è spesso propagandata per i suoi molti benefici per la salute. Il MayoClinic.com nota che la fibra solubile nella farina d’avena è stata dimostrata per ridurre i tuoi numeri di colesterolo difettosi perché aiuta ad assorbire e rimuovere il colesterolo nel sangue. La farina d’avena può anche essere efficace nel trattamento della stitichezza. La fibra trovata in farina d’avena può contribuire a creare “massa” al tuo sgabello e questo aumento di massa può aiutare a pulire il tuo sistema digestivo e causare le vostre viscere per liberare sgabello più facilmente.

Sebbene l’avena sia sana, è fondamentale determinare se un prodotto contiene lievito se si dispone di una allergia al lievito. Consultare sempre il medico e il nutrizionista se non siete sicuri che il prodotto che mangi contiene sia avena che al lievito. La farina d’avena presenta promesse nel trattamento del colesterolo alto e della costipazione, ma si dovrebbe consultare il proprio medico per vedere se l’inclusione di farina d’avena nella vostra dieta è appropriata per le vostre esigenze specifiche.

considerazioni