Possono cibi piccanti o caffeina causare gastrite?

La gastrite si verifica quando il rivestimento dello stomaco diventa infiammato. Ciò include infiammazione improvvisa o infiammazione cronica che dura a lungo e può causare dolore allo stomaco e disagio dopo aver mangiato. Un malinteso precedente è che gli aspetti della dieta, come gli alimenti piccanti causano gastriti, ma secondo gli Istituti Nazionali di Salute, i batteri Helicobacter pylori sono di solito la colpa. Alcuni fattori dietetici, come cibi piccanti e caffeina, possono rendere peggiorata la gastrite.

Infiammazione dello stomaco

Il rivestimento dello stomaco fa acidi e enzimi che aiutano a rompere i cibi che si mangia. Produce muco per proteggersi dagli acidi dello stomaco anche. In gastrite, l’infiammazione può ridurre la capacità della fodera dello stomaco di produrre enzimi, acidi e muco sufficienti. I sintomi variano da persona a persona, ma si può verificare gonfiore, nausea, dolore addominale, perdita di appetito, vomito e bruciore di stomaco. Oppure, non si può avere alcun sintomo.

Helicobacter Pylori e Gastrite

H. pylori è un tipo comune di batteri che possono causare problemi gastrici danneggiando la fodera dello stomaco. È possibile ottenere H. pylori da contatto persona-persona, o attraverso acqua o cibo contaminati. Il medico può eseguire un test di respirazione speciale per rilevare H. pylori, oppure può esaminare un campione di batteri dal tuo stomaco o dall’esofago. H. pylori è trattato con antibiotici. Altre cause della gastrite includono – ma non sono limitate a – l’uso a lungo termine di farmaci antiinfiammatori non steroidei quali ibuprofene, consumo eccessivo di alcol e disordini autoimmuni.

Alimenti piccanti e caffeina

Anche se il cibo piccante e la caffeina non causano gastriti, si può notare che innesca o rende i sintomi peggiori. Cibi piccanti e caffeina possono irritare la fodera dello stomaco, che è già infiammata se si dispone di gastrite. Ogni ulteriore irritazione può rendere i sintomi più evidenti. È comune evitare cibi piccanti e caffeina se si hanno problemi gastrointestinali come la gastrite. Potrebbe essere necessario limitare o evitare alimenti con polvere di peperoncino, pepe nero e rosso, polvere d’aglio, peperoncini e altre forti spezie, così come bevande caffeonate.

Altri alimenti da evitare

Alimenti ad alto contenuto di grassi e alimenti che contengono cioccolato possono anche irritare lo stomaco. Potresti voler limitare o evitare latte intero e latte al cioccolato, cacao caldo, carni ad alto contenuto di grassi, come salsicce e formaggi piccanti come il peperone. Alcool, arancio e succhi di agrumi, tè al tè regolare e decaf e tè nero e verde con o senza caffeina possono anche irritare lo stomaco Valutare la tua tolleranza poiché non tutti sperimentano gli stessi trigger con lo stesso grado di severità.